Quali social utilizzare per una farmacia o erboristeria online?

Social network e farmacia online: un connubio perfetto

I social network sono diventati un vero punto di riferimento per clienti e pazienti in cerca di un parere medico. Se la tua farmacia o erboristeria dispone di almeno una pagina social ti sarà capitato di ricevere messaggi di utenti che chiedevano un rimedio efficace per contrastare i sintomi e le patologie più disparate.

In fondo se ci pensi anche tu avrai sfruttato il potere dei social per chiedere informazioni o consulenze su particolari prodotti e servizi ai tuoi negozi di fiducia.

In un modo o nell’altro avrai capito che essere presenti online è diventato essenziale. Ma come fare a capire quali sono le piattaforme più giuste per la tua farmacia? Continua a leggere e scopriamo insieme come fare.

Primo step: cosa vuoi ottenere dalla pagina social?

Molti credono scegliere il social più adatto a una farmacia sia semplice… basta dire Facebook per mettere tutti d’accordo. Se anche tu hai pensato che Facebook fosse la risposta perfetta siamo pronti a farti ricredere, o quasi. Nel mondo virtuale esistono così tanti social network che escluderli a priori, senza un’attenta analisi, potrebbe risultare davvero inefficace per ogni realtà imprenditoriale.

Ecco perchè quando aiutiamo i nostri clienti farmacisti in questa scelta tutto inizia da una semplice domanda: cosa vuoi ottenere dalla pagina social?

Ti facciamo qualche esempio. Se il tuo obiettivo è raggiungere più clienti possibili in un colpo solo allora Facebook può aiutarti a raggiungere questo traguardo. Se invece vuoi instaurare un legame con altri farmacisti per creare una solida rete di farmacie, oppure vuoi gestire i rapporti con fornitori e case farmaceutiche, LinkedIn è la soluzione migliore.

Quindi, quando avrai compreso quale piattaforma ti permette di intercettare il tuo target (il paziente, la casa farmaceutica, il fornitore), potrai capire con più facilità qual è il social più adatto per la tua farmacia o erboristeria.

Consigli per la gestione della pagina social

Adesso che hai individuato il target, l’obiettivo e hai scelto il social network, vogliamo darti qualche consiglio per gestire al meglio la tua pagina. Tutto ruota intorno al contenuto… hai mai sentito la frase: content is the king?

Content is the King

Oggi in rete circolano così tante informazioni che gli utenti hanno imparato a distinguere tra una fonte poco utile e un contenuto rilevante. L’unico modo per superare i competitor è creando contenuti di valore, pensato per il proprio target. Se desideri approfondire l’argomento ti consigliamo un precedente articolo del nostro blog.

Anche la scelta dei contenuti è strettamente legata al social network che utilizzi per la tua farmacia o erboristeria online. Ad esempio, su Facebook i contenuti possono andare dai consigli per i medicinali più utili per combattere i malanni di stagione, alla condivisione degli articoli di blog, fino alla promozione di eventi organizzati nella tua farmacia. Nel caso di LinkedIn invece i contenuti saranno più tecnici e specializzati, poichè si rivolgono a utenti esperti che sanno di cosa stai parlando. In quest’ultimo caso puoi dedicarti anche alla creazione di articoli all’interno del social che approfondiscono particolari argomenti di settore.

Qualsiasi contenuto scegli di pubblicare ricorda che deve essere abbastanza forte da generare le interazioni (commenti, like e condivisioni) degli utenti presenti nella piattaforma. Monitora costantemente i risultati che ottieni e se ti accorgi che qualcosa non va puoi sempre modificare e migliorare i contenuti che pubblichi.

Come avrai capito, non esiste il miglior social per farmacie ed erboristerie in assoluto. Tutto dipende dall’obiettivo che vuoi raggiungere. Vuoi sfruttare le potenzialità dei social network per la tua farmacia ma non sai come scegliere quello giusto? Il nostro team può aiutarti: scopri cosa possiamo fare per te!

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Argomenti
  • Nessuna categoria
Archivi