Settore salute: quali sono le esigenze del consumatore?

Esigenze del consumatore

 Soddisfare i bisogni dei clienti è sempre più difficile.

Non ci sono più i clienti di una volta, quelli che entravano in farmacia affidandosi completamente alle competenze del professionista dietro il banco. Oggi sono più informati, più consapevoli, più tecnologici, tanto da rivolgersi al farmacista con le idee chiare. L’hai notato anche tu?

In un contesto come questo, riuscire a individuare le esigenze dei consumatori, soprattutto nel settore salute, diventa ancora più complesso. Se anche tu, a volte, non sai proprio come accontentarli o stupirli, continua a leggere il nostro articolo: ti daremo alcuni spunti e idee per offrire sempre il prodotto o servizio giusto al momento opportuno!

I consumatori e le loro esigenze nel settore salute

I consumatori hanno le idee chiare: arrivano in farmacia e chiedono prodotti specifici, soluzioni innovative, magari dopo aver fatto una ricerca su Google. Le loro esigenze non nascono per caso e molto dipende dai prodotti che le aziende farmaceutiche decidono di inserire nel mercato, ma anche dall’enorme quantità di informazioni presente in Rete. Certo è che le aziende che vogliono restare più “tradizionali” non avranno vita facile.

Ebbene sì, ormai restare fuori dal mondo digitale e tecnologico è quasi impossibile.

Soprattutto perché il settore della salute si sta spostando verso orizzonti che abbracciano perfettamente la rivoluzione digitale di cui ti abbiamo parlato spesso.

I consumatori vogliono risposte rapide, rimedi che possono applicare in autonomia, soluzioni a portata di click. Sarà per questo che le applicazioni dedicate al settore salute sono in costante crescita? Si stima che entro il 2017 tutti i tablet e i telefoni avranno applicazioni mobile Health installate al loro interno, pronte per essere consultate in caso di necessità.

Insomma, una crescita che procede di pari passo: da un lato i consumatori sono sempre più esigenti, dall’altro le aziende mettono a loro disposizione gli strumenti per incrementare le loro necessità. A questo punto ti starai chiedendo come fare a comprendere le esigenze del consumatore… niente paura, alla fine di questo articolo avrai le idee più chiare.

5 passi per conoscere i consumatori

Con un’APP oggi si possono fare molte cose, dai programmi per costruire in poche mosse delle diete personalizzate, ai database che contengono tutte le informazioni relative a farmaci, vitamine e integratori alimentari, fino alle applicazioni che permettono di monitorare attività fisiche di ogni tipo.

Ma per capire più in dettaglio in che modo il mercato sta cambiando e come fare a individuare le esigenze dei consumatori, possiamo utilizzare una ricerca condotta da Accenture. Si tratta di un’indagine che è riuscita a identificare due High Performers che hanno saputo sfruttare i cambiamenti a loro vantaggio, riuscendo a soddisfare le richieste dei consumatori. Stiamo parlando di Reckitt Benckinser, che propone soluzioni efficaci per migliorare la salute delle persone, e Mead Johnson Nutrition, più orientata nel settore della nutrizione in particolare di neonati e bambini.

Analizzando i risultati raggiunti da queste aziende, possiamo evidenziare le strategie utili per assecondare le necessità dei clienti. Ecco i 5 passi da seguire:

  1. Analizza il tuo target. Individua le caratteristiche principali che descrivono i tuoi consumatori. Se non conosci le persone a cui ti vuoi rivolgere, come puoi pensare di capire le loro esigenze?
  2. Stabilisci un piano di comunicazione efficace. Sfrutta le nuove piattaforme online per comunicare con i clienti e creare un rapporto di fiducia.
  3. Offri la possibilità di poter accedere ai tuoi prodotti in ogni momento della giornata. Se non lo hai ancora fatto, questo è il momento giusto per creare un e-Commerce per la tua farmacia o almeno un database accessibile da qualunque dispositivo.
  4. Rafforza la catena logistica che si occupa delle spedizioni dei tuoi prodotti. Un sistema più veloce e dinamico ti permetterà di soddisfare al meglio le esigenze dei clienti.
  5. Valuta la possibilità di creare una rete di farmacie. Come si dice, l’unione fa la forza, anche nel settore farmaceutico.

Speriamo di averti dato gli input giusti per sorprendere i tuoi clienti e proporre loro quello desiderano nel momento più giusto.

Hai bisogno di una consulenza personalizzata per comprendere al meglio le esigenze dei consumatori o costruire un piano di marketing ad hoc? Allora contattaci: ti aiutiamo ad analizzare il mercato a cui ti rivolgi per raggiungere i tuoi obiettivi in poche mosse!

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Argomenti
  • Nessuna categoria
Archivi