Come creare una rete di farmacie

Reti di farmacie

Conosci il detto “l’unione fa la forza”?

Si tratta di un proverbio che racchiude alla perfezione lo scopo delle reti di farmacie. Infatti, quando un gruppo lavora in maniera compatta per raggiungere un obiettivo comune, i risultati ottenuti sono più soddisfacenti di quando si lavora da soli.

Ecco perché creare una rete di farmacie, può rappresentare la soluzione più efficace per ottenere i risultati che desideri per la tua impresa. Non sai da dove iniziare e sei curioso di sapere come crearne una partendo da zero? Ti spieghiamo subito come fare!

A cosa serve una rete di farmacie?

La rete di farmacie è fondamentale per creare un valore comune da cui tutte le imprese possono trarre vantaggio. Stiamo parlando di un insieme di valori che possono essere creati solo grazie all’unione di farmacie, pronte a collaborare per il bene del gruppo.

In particolare, sono quattro i valori su cui può contare ciascuna farmacia appartenente alla rete:

  1. Comprendere i prodotti innovativi. Uno dei vantaggi della rete di farmacie riguarda la possibilità di organizzare riunioni esclusive con i produttori e ascoltare, anche in anteprima, le presentazioni di nuovi prodotti sul mercato fatte da informatori scientifici e rappresentanti. Quali sono i vantaggi per te e la tua farmacia? Puoi ricevere informazioni utili per valutare nuovi prodotti da inserire nel tuo catalogo e confrontarti con i farmacisti della tua rete, per comprenderne il potenziale all’interno del settore. Non solo, grazie a queste iniziative puoi offrire ai tuoi clienti prodotti innovativi con largo anticipo rispetto ad altri competitor e presentarli ufficialmente durante uno o più eventi nella tua farmacia.
  2. Ottenere vantaggi di gruppo. Magari i tuoi fornitori hanno già un occhio di riguardo per la tua farmacia: ti tengono aggiornato sui nuovi prodotti e ti avvisano della presenza di sconti e offerte. Ora immagina di effettuare un ordine comune per tutte le farmacie della tua rete. Sicuramente i fornitori saranno felici di offrirti ben più di uno sconto. Ma i vantaggi vanno oltre la promozione, riguardano anche la formazione. Per farti un esempio, ci è capitato di assistere a fornitori tanto entusiasti da regalare prestigiosi corsi di leadership all’intera rete di farmacie.
  3. Ricevere più informazioni sui prodotti. Quante volte ti è capitato di convocare un esperto nazionale, di uno specifico settore, per organizzare una conferenza privata? Probabilmente mai, o molto raramente. La forza delle reti di farmacie risiede nella capacità di poter instaurare un rapporto preferenziale con gli esperti, a costi ridotti e godendo di numerosi vantaggi. Come ad esempio poter assistere a convegni a porte chiuse, riservati esclusivamente alla rete di farmacie.
  4. Analizzare nuovi mercati. L’analisi dei mercati è molto importante per una farmacia che vuole offrire una linea di prodotti completa e vicina a tutti i clienti. Analizzare il mercato di riferimento è un’attività molto impegnativa, per questo ci capita spesso di aiutare i farmacisti a seguire analisi di mercato studiate ad hoc. Creando una rete di farmacie quest’attività potrà essere suddivisa equamente in base alle competenze di ciascuna, senza gravare su una particolarmente impresa.

Come avrai immaginato, la conseguenza di questo sodalizio comporta un incremento delle vendite e della qualità dei prodotti offerti ai clienti.

Ti abbiamo incuriosito abbastanza? Allora ecco come creare la tua rete di farmacie, partendo da zero!

Creare una rete di farmacie partendo da zero

Per semplicità, abbiamo pensato di racchiudere in pochi passaggi il processo che porta alla creazione di una rete di farmacie. Si tratta di procedure piuttosto semplici che non comportano grossi cambiamenti all’interno della tua farmacia. Vediamo subito quali sono:

  • La rete è come un club, entrano solo i più meritevoli. Scegli con attenzione le farmacie con cui desideri instaurare questo legame. Una volta creato il gruppo, ogni nuovo ingresso dev’essere condiviso da tutti i partecipanti, nessuno escluso. In questo modo si ridurranno al minimo le polemiche che possono contrastare lo spirito di squadra.
  • Inizia da una rete con pochi associati. In questo modo è più facile conoscersi e instaurare un rapporto di fiducia reciproca.
  • Obiettivi chiari e precisi. Fissate una riunione per individuare gli obiettivi a breve, medio e lungo termine. Dalle campagne di marketing, ai corsi di formazione, tutti gli obiettivi dovranno essere condivisi da ogni partecipante.
  • La trasparenza è essenziale. Organizzate riunioni periodiche per “fare il punto della situazione”. Queste sono essenziali per capire se la rete sta andando nella direzione giusta, rispetto agli obiettivi prefissati. In questo modo potrete rendervi conto di cosa funziona e cosa invece dovete migliorare.

Ora hai le informazioni preliminari che ti possono aiutare a realizzare una partnership con altre farmacie, sia fisiche che online.
Una soluzione di questo tipo potrebbe essere un ottimo modo per rinnovare e innovare il tuo business. Desideri avere altri spunti per portare una ventata di innovazione nella tua farmacia? Abbiamo creato una lista con 10 consigli pratici che ti permetteranno di farlo.

E ora… valuta se la Rete di Farmacie è la soluzione adatta a te!

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Argomenti
  • Nessuna categoria
Archivi