Come effettuare una ricerca di mercato online per la tua farmacia

Fare una ricerca di mercato per farmacia

Ogni mattina un farmacista si alza e sa che dovrà correre più dei suoi concorrenti. Ogni mattina un farmacista si sveglia e sa già che la sua giornata sarà piena e intensa: dovrà aprire la farmacia, gestire i clienti, pensare alle ricette da scaricare, i farmaci da registrare, i servizi, gli incontri con l’informatore scientifici. Un farmacista che gestisce un e-commerce avrà ancora più impegni. Sappiamo che spesso questi compiti sono suddivisi tra vari professionisti, ma ciò non significa che il nostro farmacista avrà un momento libero.

E l’analisi del target, la strategia, lo studio del mercato dove finiscono? Qualcuno potrebbe rispondere che non c’è tempo, che questi momenti rubano tempo prezioso alle tante attività quotidiane. Niente di più sbagliato: lo studio e la pianificazione sono attività fondamentali per ogni imprenditore, anche per un farmacista che opera anche in un mercato tanto complesso come quello online.

Se sei un farmacista non puoi sottovalutare l’attività di studio e monitoraggio del mercato per affinare la tua strategia e far crescere il tuo business. Per questo motivo oggi vogliamo parlarti di come puoi fare una ricerca di mercato per la tua farmacia.

Concediti uno spazio tra i tanti impegni e iniziamo!

A cosa mi serve una ricerca di mercato?

Stiamo leggendo la tua mente? Forse. Ma la verità è che molti prima di te ci hanno fatto questa domanda: aiutiamo i professionisti del settore salute e benessere ad aprire un negozio online e ci capita spesso di affrontare perplessità circa il valore delle attività di analisi e strategia.

Una attività di questo tipo ti consente, per esempio, di avere un vantaggio sulla concorrenza e incrementare le vendite. E ti serve sempre: sia che tu abbia un’attività avviata, sia che tu stia iniziando il tuo percorso nel fantastico mondo del commercio elettronico.

Quindi la parola chiave è ricerca di mercato!

Cosa devi cercare? Questo dipende dal tuo obiettivo. Per esempio, puoi farla quando vuoi lanciare un nuovo prodotto ed in questo caso ti permette di sapere come verrà accolto dal target; oppure quando vuoi proporre un nuovo packaging o nel nostro caso, se vuoi aprire una farmacia online.

Cosa ti serve sapere se vuoi aprire l’e-commerce della tua farmacia? Sicuramente dovrai capire qual è la tua clientela, da chi è composta, quali sono i suoi gusti e qual è il modo migliore per farle spendere i soldi nel tuo negozio. Dovrai capire cosa quale categoria merceologica potrebbe portarti più risultati. Anche in questo caso le opportunità sono tante: dagli integratori alimentari, ai cosmetici, parafarmaci e così via.

Per ottenere queste e altre informazioni potrebbe essere utile seguire un metodo: la matrice S.W.O.T. permette di ottenere informazioni di diverso tipo utili per analizzare il mercato e le opportunità di business.

Ricerca di mercato per la tua farmacia online: cosa si intende per S.W.O.T.

S.W.O.T. è l’acronimo di Strengths, Weaknesses, Opportunities, Threats. Si tratta di una matrice usata per analizzare diversi punti legati ad un business.

L’analisi si concentra esattamente su quattro aspetti: punti di forza e criticità della tua azienda da una parte, opportunità e minacce esterne dall’altra. Tra gli elementi esterni all’azienda non bisogna trascurare il mercato, un sistema complesso fatto da clienti, lead, competitor, flussi di denaro e trend.

Quando parliamo di mercato possiamo riferirci sia a quello nazionale che internazionale. Anche in questo caso tutto dipende dai tuoi obiettivi: vuoi vendere all’estero o dentro i confini nazionali? In base alle tue risposte tutto cambia.

Insomma, come vedi pianificare e studiare non è inutile anzi è la base per il successo del tuo e-commerce. Tu farmacista lo dovresti sapere meglio di tutti perchè prima di consigliare un farmaco ad un tuo cliente devi conoscere i suoi sintomi, eventuali allergie a principi attivi o interazioni con altri medicinali. Solo in questo modo potrai veramente offrire il prodotto giusto alle sue esigenze.

Allo stesso modo il tuo e-commerce non può partire in quarta: deve una fase preliminare che ti aiuti a costruire un progetto vincente.

Non sai da dove partire? Noi ti offriamo il nostro supporto fin dalle prime fasi del tuo progetto e-commerce, aiutandoti con diverse attività preliminari: scopri subito quali sono!

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Argomenti
  • Nessuna categoria
Archivi