Vuoi far decollare il tuo ecommerce? Usa le newsletter!

newsletter e-commerce salute e benessere

Cosa ne pensi di aggiornare i tuoi clienti sugli sconti e le novità dell’e-commerce tramite una newsletter?
La casella di posta elettronica del tuo cliente è un ottimo canale per mantenere i contatti. Tuttavia, è spesso trascurata perché viene considerata troppo invadente o addirittura inutile.
Ma è vero che, alla fine, nessuno la leggerà?

Niente affatto, ma per ottenere risultati è fondamentale elaborare una strategia adeguata: ecco come usare la newsletter anche per il tuo e-commerce di salute e benessere!

Fidelizzare la clientela grazie alla newsletter

La newsletter è uno strumento di marketing fondamentale, così come il blog o i social network. Probabilmente tu la vedi solo come una pubblicità che disturba il tuo cliente (o potenziale) mentre consulta la sua posta, ma non è così. Ricorda, infatti, che lui ha dato il suo consenso per ricevere i tuoi aggiornamenti.

In poche parole, ti ha dato la possibilità di entrare in un suo spazio privato, perché realmente interessato a quello che tu proponi. Per questo motivo, devi tener particolare cura della newsletter, inviando informazioni davvero utili, consigli di salute e benessere, ma anche promozioni e sconti riservati, che lo facciano sentire speciale.

Ti diamo cinque consigli per sfruttare al meglio questa corsia preferenziale, che ti permette di raggiungere in modo più diretto il tuo cliente, aumentando traffico e conversioni nel tuo e-commerce:

  1. Invia la newsletter solo dietro consenso: questa è la regola più importante. In poche parole, il tuo cliente deve esprimere il consenso a ricevere i tuoi aggiornamenti, inoltrandoti lui stesso, il suo indirizzo e-mail di riferimento. Per invitarlo ad iscriversi, puoi realizzare una sezione apposita nell’Home Page del tuo e-commerce, dandogli anche uno sconto per l’acquisto dei tuoi prodotti, oppure un ebook ricco di consigli di salute, un video o addirittura dei campioncini da ricevere a casa. In questo modo sarà incentivato all’iscrizione.
  2. Non essere invadente. Programma la tua newsletter cercando di non superare una o due e-mail a settimana, altrimenti il tuo cliente sarà più motivato a cancellarla senza neanche leggerla. Anche il cliente più affezionato potrebbe spazientirsi!
  3. Coinvolgi il tuo lettore, fin dall’oggetto dell’e-mail. Questo elemento è il più importante per attirare l’attenzione del tuo cliente. Deve essere accattivante e suggerire, in modo sintetico, il contenuto dell’e-mail. Per esempio, potresti usare delle domande che incuriosiscano il lettore e invitino a trovare la risposta all’interno della newsletter.
  4. Fai sentire unico e speciale chi si iscrive alla tua newsletter. Ricorda che il lettore che si iscrive a questa lista entra a far parte di un gruppo speciale, quello degli utenti più affezionati al tuo e-commerce. Il suo interesse deve essere premiato, facendolo sentire speciale: invia sconti personalizzati per il compleanno oppure prodotti in omaggio ad ogni acquisto, ma anche concorsi a premi e altre iniziative che diano alla tua newsletter un valore aggiunto.
  5. Ricorda di essere responsivo: la maggior parte degli utenti leggerà l’e-mail dal proprio smartphone. Per questo motivo, quando elabori la newsletter, devi realizzarne una versione mobile friendly!

Vuoi creare un piano di e-mail marketing che attiri i tuoi clienti proprio grazie alla casella di posta elettronica? Noi lavoriamo quotidianamente con farmacie, erboristerie ed e-commerce di salute e benessere, fornendo tutti gli strumenti per realizzare un piano di marketing completo e adatto a ciascuna esigenza: scopri come puoi aumentare le conversioni con la newsletter!

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Argomenti
  • Nessuna categoria
Archivi